giovedì 4 settembre 2008

Il pic-nic che non ci fu (I)


Peperoncini ripieni, originally uploaded by erborina.

Non è che voglia lamentarmi però… perché deve piovere proprio il giorno che avevo deciso di andare a fare un giretto ed un pic-nic?
Ero stanca sì, non era un problema restare a casa, è vero… però avevo già preparato tutto e un pic-nic con la pioggia io non l’ho mai visto. Quindi, pranzetto a casa e cinema il pomeriggio, niente male però :)

Passiamo allora al menù pic-nic cominciando con questi peperoncini che adoro e che ho conosciuto qua in Italia perché in Spagna non riesco a trovarli :( Non c’è verso, anche se siamo vicini, la nostra gastronomia è simile ed anche i nostri gusti… ci sono ancora tantissime cose che non si trovano, come ad esempio questi peperoni rotondi piccanti oppure i fiori di zucca che in Spagna ce li sogniamo!! Allora, a parte tutti i prodotti supertipici di tutte e due i paesi (quindi, posso capire che il San Daniele non si trovi facilmente perché ci sono prodotti equivalenti(??) spagnoli di altissima qualità) però non riesco a capire perché certe cose non vengono commercializzate; ma cosa fanno in Spagna con tutti i fiori di zucca? Li buttano? Boh! Neanche per sogno, le venderanno dall’altra parte del mondo…
Insomma, approfitto che sono qua e non di là :P per prepararli ogni volta che li vedo al mercato. Sono facili ed il processo non è tanto lungo perché non ne faccio una marea ma una ventina alla volta.
Attenzione alle mani ed agli occhi quando le pulite, sono come il fuoco! Un paio di guanti e un posto ventilato sono un must nella preparazione di questi piccoli diavoli :)

Ingredienti:
Peperoncini 20 – 25
Aceto di vino bianco ¼ l
Vino bianco ¼ l
Acqua ½ l
Tonno in scatola 240 g
Capperi 3 cucchiai
Acciughe sotto olio 2
Olio evo qb

Preparazione:
1
Lavare i peperoncini, eliminare il picciolo, svuotarli e risciacquarli dentro.
2 In una ciotola capiente versare l’aceto, il vino e l’acqua. Mettere tutti i peperoni puliti e lasciarli in ammollo almeno per 24 ore.
Dopo 24 ore, risciacquarli e lasciarli asciugare sopra un panno secco e pulito.
Quando saranno completamente asciutti possiamo cominciare a farcirli.
3 Per fare la farcia: scolare il tonno, risciacquare le acciughe e tagliuzzarle insieme ai capperi. Amalgamare bene il tonno, le acciughe e i capperi e farcire con delicatezza i peperoncini.
4 Riempire un barattolo con i peperoni farciti cercando di sistemarli ben stretti tra di loro però senza schiacciarli. Riempire il barattolo con del olio e lasciar riposare almeno una decina di giorni… anche se io li ho già assaggiati :P

13 commenti:

Sere ha detto...

Hey hey hey... che buoni sono questi peperoncini?
Fino ad un paio di anni fa, ogni anno ne preparavo un bel pò di barattoli... poi mi è passata la mania ed ora non ne mangio da un sacco!
Grazie per avermi fatto venir voglia di prepararli!

www.cucinailoveyou.com

Saretta ha detto...

Marò, posso confessarti che ne mangerei a tonnellate?Quiando li becco da mamma mi devono ritirare il vasetto!!!
;)
Saretta
PS:x il Pic nic è la c.d. Legge di Muphy d'egitto...

SiLviA ha detto...

Non ho mai avuto la pazienza di prepararli... ma mi piacciono un sacco! Ti sono venuti benissimo! A prestissimo! Silvia

clamilla ha detto...

Massì che ti è andata bene lo stesso!!!
Ciao!
Martina

Erborina ha detto...

@sere
è ora di ricominciare!! :P
@saretta
tutte queste conserve mi fanno impazzire però questi peperoncini sono i nr.1!!!
@silvia
devi provarli! non ci vuole poi tanta pazienza, te lo dico io che di pazienza ne ho pochissima :P
@clamilla
la domenica è sempre bella, vero? fuori oppure a casa :D

Micaela ha detto...

che buoni!!! devo provarli!!!

Raffaella ha detto...

Sono buonissimi! Mio suocero li fa e ne va matto. Ogni volta che qualcuno ne addenta uno, lui lo guarda dritto dritto negli occhi per vedere se gli prende fuoco la lingua!

antonella (broggi) ha detto...

oh che meraviglia! Ecco, questi piccoli peperoni tondi sono una delle (tante) cose che anche qui in Svizzera proprio non si trovano... Sob!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

I peperoncini ripieni sono una bontà. Se vuoi provare un'altra variante di ripieno: filetto di acciuga arrotolato ai fiori di cappero oppure anche oliva verde snocciolata, cappero e filetto di acciuga arrotolato intorno. Buona domenica!

Gunther K.Fuchs ha detto...

woow sono magnifici solo a guardargli

sandra ha detto...

:(((
Non li posso mangiareeeeeeee!!
Sono belissimi e anche buonissimi cara Erborina!
Mi auguro di riprendere presto la vit normale..
baci & abbracci

fiordisale ha detto...

uh mamma! mi hai ricordato che questìanno non li ho ancora fatti! AIUTOOOO! corro subito ai ripari, menomale che bazzico sempre!
Bentornata mia cara

salsadisapa ha detto...

se ti può consolare, non trovo questi peperoncini neanche da me, in umbria! :-( li trovo solo nei vasi, già ripieni! buonissimi, ma vuoi mettere la soddisfazione di farseli da sé? :-) i tuoi sono perfetti, brava come sempre!
ah, se te ne avanzasse un vasetto... ;-P