giovedì 22 aprile 2010

Mozart per la Torta della Bontà

Torta Mozart

Sí, sí, lo so, arrivo proprio all'ultimo... beh, mica tanto, ancora mancano due settimane, aleee!!

Torta della bontà

Da quando ho visto l'iniziativa di Genny non penso a nient'altro :) Per una come me che non fa mai le torte, non per niente ma perché poi sono io quella che se le mangia... questa era la scusa perfetta per farne una :P
Devo dire che faccio molti dolci tipo pan di spagna, il tipo di dolce che si può avvolgere nella stagnola per poi portarlo in ufficio senza il rischio di vederlo morire per la strada quindi questi tipo di dolci/torte non mi capitano mai di farle.
Lei ci ha proposto questa iniziativa per il suo blog-compleanno... io ne approfitto per il mio ;) 34 anni in meno di dieci giorni e un esame (del REC) settimana prossima, aiutoooo!!
Genny, ti mando un bacione insieme a questa goduriosa torta che "preso in prestito" dalla mia amica e maga delle torte María Lunarillos ;)

Ingredienti per una torta di circa 22 cm

Per la base di "pasta sablée":
Farina 300 gr
Burro 200 gr (a T. ambiente)
Zucchero grezzo 100 gr
Sale 1 pizzico

Per la mousse al cioccolato:
Cioccolato fondente 250 gr
Albumi 4
Fogli di gelatina 2
Zucchero 40 gr
Panna fresca 300 gr
Rum 1 cucchiaio

Per le mele caramellate:
Mela verde 150 gr
Burro 15 gr
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Zucchero 15 gr
Rum 3 cucchiai

Preparazione:
1 Cominciamo con la base
In una ciotola mescoliamo la farina ed il burro tagliato a dadini. Mescolare con le dita fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.
Aggiungere lo zucchero, il sale ed impastare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Dividere l'impasto in tre parti, avvolgerle in film trasparente e lasciarle riposare in frigo almeno per 30 min.
2 Stendere ognuna delle tre parti fino ad una altezza di circa 3 mm. Tagliare le basi con l'aiuto di un cerchio di circa 22 cm e cuocere in forno una ad una a 150º per 25-30 minuti. Lasciare raffreddare.
3 Per la mousse al cioccolato facciamo sciogliere il cioccolato al microonde.
Mettere ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina.
In un pentolino portare ad ebollizione pochissima panna con il rum e, lontano dalla fiamma, aggiungere la gelatina strizzata e farla sciogliere.
Montare il resto della panna ed incorporare la gelatina. Mescolare con il cioccolato.
Infine montare gli albumi con lo zucchero ed incorporarli all'impasto di cioccolato.
Lasciare rapprendere un po' in frigo.
4 Per le mele caramellate.
Pelare e tagliare la mela a quadrettini piccoli. In un padellino far fondere il burro, aggiungere la mela e lasciar ammorbidire. Incorporare lo zucchero, la cannella ed il rum e continuare la cottura fino a quando le mele non saranno morbide. Lasciare raffreddare.
5 Infine montiamo la torta usando lo stesso cerchio che abbiamo usato per la cottura delle basi.
Mettiamo uno dei cerchi alla base, disponiamo metà delle mele sopra e riempiamo con metà della mousse; mettiamo un altro cerchio al centro, disponiamo ancora le mele ed il resto della mousse. Finiamo con il terzo cerchio di pasta sablèe.
6 Lasciamo riposare in frigo per una notte.
Il giorno dopo ritiriamo il cerchio con cura e decoriamo a nostro piacere con cannella e frutta fresca.

20 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Bravissima! valeva la pena aspettare i ritardatari...è davvero bellissima e particolare!
baci baci

Erborina ha detto...

Grazie!! mi ha veramente colpita, ha un gusto strepitoso!! :D

Federica ha detto...

complimenti..è Favolosa!

simoff ha detto...

senza neanche assaggiarla posso dire ...che è un vero capolavoro...il nome poi...di un grande artista.
complimenti,,qui si viene ad imparare

Alem ha detto...

meravigliosa!!!!!

Federica ha detto...

Super fantastica!!!!

Il gatto goloso ha detto...

oh oh.. auguri allora :) E in bocca la lupo per il REC (a settembre mi iscrivo anche io! :) e tienimi aggiornata in caso di novità eh :)

Un abbraccio e complimenti pe rla torta :)

Nepitella ha detto...

Oh! che meraviglia :-) posso una fetta?
Ciao

terry ha detto...

Che brava!!! questa torta è uno splendore!:..una vera bontà!:)))

Muscaria ha detto...

Bellisima davvero! E in bocca al lupo per il REC!!!! :-D

Alex ha detto...

Innanzitutto in bocca al lupo per l'esame. Li stenderai tutti :-)

La torta è l'ennesima conferma della tua perfezione. Niente fronzoli, ma sempre originale.
Un bacio
A.

Nirvana77 ha detto...

Accipicchia.. questa è alta pasticceria!! :o)
Posso chiederti un consiglio? Devo andare un paio di giorni a Barcelllona e mi piacerebbe trovare due posticini carini per la cena. Non troppo turistici.. Dove posso trovare qualche dritta affidabile?? :o)
Grazie, buona giornata!
FEdra

Ciboulette ha detto...

Per me quello che hai detto delle torte vale in assoluto per tutti i dolci, in questo periodo di dieta se li faccio cerco di sbarazzarmente subito..ma non ci riesco sempre, chissà perchè :)

La torta è da salvare, spero di arrivare presto anche io a postare!
Grazie per avermi detto di Genny, in realtà le è venuto voglia di crackers guardando quei grissini, e hai visto che meraviglia ha ottenuto!!??

Erborina ha detto...

@Nirvana77
uff, ormai sono un po' fuori del giro di Bcn... però quando mi capita di andarci io non manco mai dal Madrid-Barcelona (Aragó 282, al angolo tra paseo de gracia e pau claris). Fanno cucina catalana, il pesce ed il riso buonissimi!! Non fanno prenotazioni però se non arrivi troppo tardi (orari spagnoli ;) non ci sarà nessun problema.
Poi.... vediamo, c'è il bar di tapas del fratello di Adrià. C sono stata l'ultima volta (a febbraio) e mi è molto piaciuto.

La Paradeta è anche molto famosa, mi hanno detto che si mangia veramente bene però purtroppo ancora non sono riuscita ad andare. Questo posto forse è un po' turistico.

Poi se ti piace il cioccolato, non sono ristoranti però, ti consiglio di fare un salto a Bubò.

Ci penso ancora un po', vediamo se mi vengono in mente altri posti!!!

Nirvana77 ha detto...

Grandissima, grazie :o) Mi segno tutto!!! Buona giornata!!
Fedra

Giulia ha detto...

In bocca al lupo per l'esame allora e ... buonissima questa torta della bontà!
Spero che tu riesca a partecipare anche al mio giochino!

lauresophie ha detto...

il mozart!!! E uno dei dolci del libro diPierre Hermé che mi piacce di più! tanto buono!!

fiOrdivanilla ha detto...

caspiterina, me l'ero persa. Questa meraviglia intendo.
Sablée (che trovo adorabile, io tra l'altro preferisco sablèe o sucrée alla pasta frolla normale.. poi certo, alcune torte vedono più adatta una friabilità un po' più spessa e consistente come la frolla classica però.. e me piacciono di più quelle altre:).. mousse e mele caramellate. So già che questa torta mi piacerebbe assai.

Bei momenti stasera, vero? Ora non so com'è ma ho un mal di testa pazzesco però e non vedo l'ora di andare a letto (quello che farò a breve).. ma volevo prima lasciarti il commento :)

a presto!

Erborina ha detto...

ieri è stato molto bello, sì!! ed è stato un piacere conoscerti di persona :) Alla prossima!!

Genny G. ha detto...

se passi d me...