sabato 8 dicembre 2007

Cremina di carciofi

Se c'è una cosa che mi ha accompagnata per tutta la mia vita quella è la cucina. Da piccola mi ricordo di essere stata in cucina con mia mamma e mia nonna prima a vedere cosa facevano poi a sperimentare con le mie proprie manine :]
A 10 anni mia mamma mi regalò il mio primo libro di cucina, "mi primer libro de cocina" e da allora non ho fatto altro che cucinare, cucinare e cucinare.
Dopo di che arrivò il mio amore per l'Italia, per la sua lingua e per la sua cucina che ormai, mi permetto di dire, conosco meglio di quella di Granada, la mia città d'origine. Non rinuncio ai sapori della mia terra però, soprattutto per una questione pratica in questo momento sono più vicina a quella italiana che, diciamola tutta, mi ha fatto innamorare.
Cominciamo con una ricetta semplice semplice che ho, peraltro, presentato oggi nel mio blog in spagnolo (http://bastet30.livejournal.com)

Ingredienti:
1 barattolo di cuori di carciofi 400 gr
Olio d'oliva 1-2 cucchiai
Erbe fresche 2 cucchiai 
sale e pepe

Preparazione:

1 Sgocciolare i carciofi e tenere da parte il liquido.

2 Frullare i carciofi insieme ad un cucchiaio d'olio, 2 di liquido di carciofi e le erbe tagliate finemente (io avevo a casa del dragoncello, del prezzemolo e dell'erba cipollina).

3 Aggiungere a piacere più olio oppure più liquido di carciofi per redere il composto più o meno liquido.

4 L'aggiunta d'olio rende il tutto più cremoso però aggiunge anche un sacco di calorie!!

5 Servire freddo con i crostini come parte di un aperitivo.

Si conserva diversi giorni in frigo in un baratolo di vetro.
Buon appetito!

2 commenti:

cannella ha detto...

Ciao Erborina, benvenuta! Il tuo italiano è impeccabile quanto la tua cucina, sei brava, brava, brava! Un baciotto!

amiloquemegustaescocinar ha detto...

grazie mille! baci :]