lunedì 2 febbraio 2009

Muffin al cioccolato

Muffin al cioccolato

Sabato pomeriggio, appuntamento alle ore 17; 17.20 che strano non è ancora arrivato nessuno; 17.25 lo chef ha fatto un incidente, mi sa che oggi faccio il debutto alla grande… aiuto!!!

Così è cominciata una serata quanto meno movimentata, anzi movimentatissima!! Perché c’è stato di tutto e di più. Non volevi fare una esperienza in cucina?? Ecco, tutta per te ;) o quasi… perché al mio fianco c’era il mio salvatore, Vladi, maître del ristorante e da quel momento cuoco anche lui.

E cosa fare davanti ad una situazione del genere, ti metti al lavoro, cos’altro si può fare?? hai 25 prenotazioni!! Potete immaginare il delirio…

In più, appena cominciata la serata un nostro amico da un secondo all’altro sviene, mamma mia, cosa c’è oggi? Non può andar una bene? Panico, autoambulanza, dobbiamo andare avanti, i piatti escono dalla cucina e, miracolosamente, tornano vuoti!!

Che dire, non so se classificare questa prima esperienza come bella… sicuramente è stata fortificante, una prova di fuoco che abbiamo superato lavorando tutti, ma dico tutti, dal primo all’ultimo, al 200%. Dopo una serata così sono pronta a qualsiasi cosa, no?? mannaggia la vita quanto può diventare difficile a volte…

Risultato: il nostro amico si è ricuperato (è stato solo un calo di pressione), la cena è andata bene, sicuramente non benissimo, la cura ai particolari non è stata proprio accuratissima però tenendo conto delle circostanze avverse… lo chef, purtroppo, non ha avuto tanta fortuna: costole e una gamba rotta… Valentino, rimettiti in forma presto!!!

Dopo una esperienza del genere, domenica ci meritavamo un po’ di riposo ed un dolcetto :)

Ricetta tratta dal libro Muffin di Bibliotheca Culinaria

Ingredienti secchi:
Farina 80 g
Lievito in polvere 2 cucchai
Sale 1 pizzico
Zucchero 185 g


Ingredienti liquidi:
Burro fuso e freddo 185 g
Uova 5 (bianchi e rossi separati)
Caffè freddo 30 ml
Cioccolato fuso a bagnomaria e leggermente freddo 150 g


Preparazione:
1 Mescolare la farina, il lievito ed il sale.
2 Mescolare il burro, il caffé e lo zucchero. Mescolare bene fino ad ottenere un impasto cremoso; aggiungere i tuorli e continuare a mescolare. Incorporare il cioccolato fuso ed infine la farina, il lievito ed il sale che avevamo messo insieme in precedenza. Mescolare ancora con l’aiuto di una forchetta, mai con il mixer.
3 Accendere il forno a 200º.
4 Montare i bianchi a neve ed incorporarli all’impasto con movimenti avvolgenti dal basso verso l’alto, senza mescolare completamente gli ingredienti.
5 Riempire gli stampi e cuocere in forno caldo durante 10-15 minuti. Il tempo dipenderà del vostro forno; non vi preoccupate se rimangono molto morbide appena fuori dal forno, si induriscono dopo il raffreddamento.
Sono veramente buone, ancora di più il giorno dopo.

Ne approfitto per ringraziare di cuore tutti quelli che mi siete stati vicino… fisicamente e non :)

16 commenti:

manu e silvia ha detto...

complimenti per il successone allora!!
buonissimi questi muffin..quello che ci voleva!!
un bacione

Carolina ha detto...

Aspettavo il racconto a gloria... Una volta in ballo bisogna ballare! Capisco che al sapere la notizia dell'incidente dello chef ti deve essere preso un colpo, ma hai avuto la dimostrazione di potercela fare alla grande. Bravissima Erborina!
I muffin sono una coccola perfetta e i tuoi saranno stati anche sublimi.
Buon inizio di settimana.

Barbara ha detto...

Caspita che giornata, hai comunque superato una vera prova del fuoco, brava! Auguri allo chef e grazie per questi muffin, non ho mai letto ricette che includessero il cioccolato anzichè il cacao, davvero intriganti!

Vanessa ha detto...

quando di deve andare tutto storto non c'è speranza però bisogna dire che tutto tutto non è andato storto dai!!!! hai affrontato alla grande il momento di difficoltà provando a te stessa che puoi farcela anche nei momenti di crisi!!!!! quindi bravi tutti e ora come fate con lo chef fuori uso? continuate voi?

Saretta ha detto...

Bravissima!Direi che come prima esperienza è stata davvero un successone!
bacione
saretta

Arietta ha detto...

ma che bella esperienza che hai fatto!!!...certo...immagino l'ansia dovuta a tutti questi inghippi, accidenti, ma sono sicura che te la sei cavata magnificamente! La consolazione formato muffin, poi, ci stava tutta! Bravissima per tutto :-)e

paola ha detto...

Non ci conosciamo ma credo davvero che per te sia stata una bella esperienza!! Sicuramente hai misurato le tue forze....complimenti per il successo!E per questa coccola cioccolatosa!!

Castagna e Albicocca ha detto...

Brava erborina! Io sarei stata presa dal panico! A parte che non credo che sarei tanto brava per preparare cena per tutta quella gente! Sicuramente è stata, come dici tu, molto fortificante e credo anche altamente motivante!
BACIONI
CASTAGNA

comidademama ha detto...

aspettavo con ansia il tuo resoconto.
Considerata la sfilza di contrattempi hai tenuto i nervi saldi, bravissima!
Complimenti e spero che ti capiti di ripetere l'esperienza. E un grande augurio di pronta guarigione al tuo chef amico

sandra ha detto...

mammina mia che sabado!!!
dai che il battesimo di fuoco è fatto ormai.. ora puoi affrontare un orda scalmanata di clienti... :)))
brava guapisima!
baci

Fra ha detto...

Wow ma sei stata bravissima...a me probabilmente sarebbe venuto un infarto!!! Però che bella soddisfazione deve essere stata e i muffin te li sei proprio meritata
Un bacione
fra

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Non avevi mica raccontato che aveva prenotato anche Mr. Murphy! Immagino quell'attimo di panico generale prima di imboccarvi le maniche e iniziare. Bravissima! Credo che non dimenticherai tanto facilmente questa esperienza.
Ma qualche foto non l'hai fatta? (Ahhhhh scherzo :-))))))))
Un bacione
Alex

Il gatto goloso ha detto...

Ma che seratona... impegnata e piena di sorprese oserei dire!
Certo che se sei sopravvissuta egregiamente ad una serata del genere, sei davvero in gamba e piena di energia! (io mi sarei fatta venire una crisi di nervi... conoscendomi!)...e credo che dopo tutto questo saresti davvero pronta ad affrontare un'altra esperienza (tanto peggio di cosi non poteva andare nooo?) decisamente più tranquilla! .... spero di esserci la prossima volta!

Ciboulette ha detto...

complimenti per la nuova avventura!!

Che tenerezza questi muffin, non faccio un muffin da cosi' tanto tempo che ne ho nostalgia :)

Adrenalina ha detto...

Lo sapevo io che saresti stata una grande!! certo non pensavo ad una cosa così roccambolesca, sei stata ancora più brava quindi!!!
Avrei voluto vedere la tua faccia quando ti hanno detto dello chef....immagino PANICOOOOOOOOO!!
Brava brava brava!!!!

P.S. auguri allo chef per una pronta guarigione!!

Erborina ha detto...

Grazie mille ragazze! di cuore! Quella sera c'è stato un po' di tutto ma ce l'abbiamo fatta ed è una bella soddisfazione.
Il nostro amico cuoco sta un po' meglio anche se ci metterà un po' prima di tornare ai fornelli.
Vediamo di fare il bis quando tutto tornerà al suo posto ;)
Baci!