mercoledì 31 dicembre 2008

Cous cous con triglie e verdure in padella

Cous cous con triglie e verdure in padella

Già di rientro delle vacanze e già in ufficio. Non mi era mai capitato di lavorare l’ultimo dell’anno e devo dire che è un po’ strano però altrettanto bello; non capita spesso di sentirsi rilassato in ufficio, di poter scherzare, di prendere più di un caffé coi colleghi ed addirittura di preparare un aperitivo a mezzo giorno!! Quindi godiamoci questo giorno lavorativo un po’ bizzarro :)
E siccome oggi lavoro tocca all’altra metà di preparare i piatti per la festa di questa sera. Se l’anno scorso mi ero divertita a preparare torte ed aperitivi quest’anno mi diverto a controllare le operazioni dall’altro lato della cornetta ;)
Io intanto vi lascio una ricetta per niente natalizia perchè sinceramente io non ce la faccio più di mangiare… ho bisogno di piatti leggeri e digeribili… aiuto, questa sera ancora cenone!! :D

Cous cous con triglie e verdure in padella

Ingredienti per 2 persone:
Filetti di triglia 8
Zucchina 1
Cornetti/fagiolini 100 gr
Brodo vegetale 150 ml
Acqua 150 ml
Cous cous precotto (vedere indicazioni della confezione, di solito ci vuole lo stesso volume d’acqua)
Burro 1 cucchiaio
Olio d’oliva e sale qb

Preparazione:

1 Lavare e spuntare i cornetti.
Cuocerli in abbondante acqua salata fino a quando non saranno teneri (circa 10 minuti).
2 Lavare e tagliare in bastoncini la zucchina. Farla saltare in padella con un po’ d’olio e sale.
Aggiungere i cornetti e proseguire la cottura qualche minuto. Versare il brodo e far cuocere per 5 minuti.
3 Portare ad ebollizione l’acqua; salare, spegnere la fiamma ed incorporare il cous cous. Lasciare riposare 5 minuti. Sgranare il cous cous con una forchetta ed aggiungere una noce di burro. Mescolare bene.
4 Cuocere alla piastra i filetti di triglia.
5 Servire il cous cous formando una piramide, disporre il pesce e le verdure intorno e servire ben caldo con la salsina che abbiamo ottenuto dopo aver cotto verdure nel brodo.
Se desiderate una salsa più sostanziosa potete addensarla con un cucchiaino di amido di mais o farina mescolando bene per evitare la formazione di grumi.

2 commenti:

manu e silvia ha detto...

ma ch ebello..qe quindi questa volta farai da controllore...non essere troppo severa eh??!
buona questa variante del cuous cous...
un bacione e buon inizio del nuovo anno!!!!

Erborina ha detto...

Non ci sarà bisogno, Paolo è molto bravo :)
Un bacione e buon anno!!