mercoledì 11 marzo 2009

Bollicine della Franciacorta e Finger Food

S42


Volete regalarvi una serata davvero especiale?? allora, se vi capita di essere a Milano venerdì 13 vi consiglio di prendere il telefono subito e prenotare al Sempione 42 ;)

Andare a pranzo o cena da Andrea, Samantha e Roberta è sempre una sicurezza; venerdì però c'è una serata stuzzicante, un menù tutto dedicato alla Franciacorta e il Finger Food.

Con un menù così chi può resistere...?? io ci sarò :)

Frittini al bicchiere
Pizza liquida con croccante di pane
Franciacorta Brut Satèn Bosio

Crudo di gambero rosso allo zenzero con crema solida di zucca
Ostrica con schiuma al lime
Capasanta scottata e affumicata al momento con insalatina di puntarelle
Franciacorta Cà del Bosco Millesimato

Culatello con gnocco fritto
Carpaccio di cotechino con lenticchie e croccantini di parmigiano
Flan di Castelmagno con pere piccanti
Pacchero ripieno di ricotta di pecora con salsa amatriciana
Franciacorta Rosè brut Uberti

Risotto al Franciacorta
Fish & chips
Tagliata di manzo rucola e pomodorini
Franciacorta Brut Bersi Serlini

Sorbetto al Franciacorta e arancia
Cremè brulé alla vaniglia
Franciacorta cuvèe Imperiale Berlucchi

Prezzo a persona (tutto incluso) € 65,00
Per prenotazioni: 02/317849 oppure info@sempione42.com

Sempione 42
Corso Sempine 42
20154 Milano

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Caspita...è in queste occasioni che vorremmo abitare altrove!
davvero un menù con i fiocchi..peccato non poterci essere!!
bacioni

Saretta ha detto...

Ah respiro aria di terra natìa, la Franciacorta!Peccatoavere già un duplice impegno per venerdì:(

maricler ha detto...

Avevo letto il titolo del post e avevo capito qualcosa... Dai, allora conosci anche tu il mitico Alfieri! Noi abbiamo appena pubblicato la recensione dell'ultima visita, dove abbiamo lasciato un pezzo di cuore (ma ci siamo portati via un pezzo di stomaco ;)). Noi non ci potremo essere, quindi buonissima serata e dagli tanti saluti da parte nostra!

FrancescaV ha detto...

quando mi capietrà di passare a Milano voglio proprio provarlo questo ristorante di Andrea. Grazie della segnalazione!