mercoledì 18 marzo 2009

Brownies


Brownies, originally uploaded by erborina.

Ogni tanto mi viene voglia di fare questi brownies.

Insieme alla torta allo yogurt (quella dei vasetti) i Brownies è una delle prime cose che ho imparato a fare a 10 anni... forse perchè sono incredibilmente facili da fare e soprattutto perchè il risultato è ottimo.

Una ricetta super cioccolatosa per quei giorni in cui ci si sente un po' giù oppure da portare per un picnic, in ufficio, da regalare, ecc. Ogni scusa è buona per mangiare uno di questi bocconi morbidi morbidi dentro e leggermente croccanti fuori... uhmm, ho già l'acquolina in bocca :P

Ingredienti:
Cioccolato fondente 175 gr
Farina 150 gr
Burro 175 gr
Zucchero 175 gr
Noci 140 gr
Sale 1 pizzico
Uova 3

Preparazione:
1 In una pentola far sciogliere il burro; aggiungere il cioccolato spezzato e mescolare fino a quando non sarà completamente sciolto. 2 Aggiungere lo zucchero e mescolare bene.
Incorporare le uova, meglio una alla volta, e mescolate.
3 Infine aggiungete le noci a pezzettini (non troppo piccoli) e la farina, mescolate bene.
4 Riempire uno stampo (foderato con della carta da forno) con l'impasto ed infornare a 180 gradi per 40 minuti.
Tirare fuori la torta dal forno, far riposare 10 minuti dentro lo stampo. Servite tagliati a quadretti (5 cm di lato circa).

23 commenti:

Antonella ha detto...

L'unica volta che ho provato a farli ho dovuto buttare via tutto. La tua foto mi ha fatto venire voglia, chissà che non ci riprovi...

Carolina ha detto...

Anche io in questi giorni ho voglie cioccolatose... Che sia l'arrivo della primavera?!?!
I tuoi brownies riuscirebbero perfettamente a saziare la mia voglia!
A presto cara!

fantasie ha detto...

Ho appena scoperto il tuo blog e penso che sia bellissimo, pieno di foto meravigliose. E poi ho scoperto che hai origini spagnole e io amo la Spagna. Cisono appena stata (a Barcellona) e il 4 aprile riparto per l'Andalusia per accompagnare i miei alunni... e sono ultrafelice di tornarci dopo appena un mese! Io mi ci trasferirei per sempre... sono tornatacon il mal di Spagna!
Stefania

VerA ha detto...

Erborina, sei mitica e le tue ricette sono sempre semplici e divertenti, mettono allegria! Copio e farò! Grazie

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

L'ultimo brownie che ho mangiato l'ho comprato alla stazione di Parigi ed è stata una catastrofe. Mi sarei augurata un cuore morbido come questo della foto. Hai mai provato i blondie?
Baci
Alex

manu e silvia ha detto...

Noi li assaggiamo volentieri sai...quindi quando vuoi...
un bacione

Saretta ha detto...

Fanno resuscitare i morti, che buoni!!!!!

SAndra ha detto...

Piccola bimba prodigio, verdad??
A 10 anni pensavo più a mangiarli i dolci, che a prepararli!
;-)))
Buonissimi!
un besazo querida

Fra ha detto...

Buoni i brownies! Sono uno di quei dolci che non ci si stanca mai di preparare e mangiare!!
Bacio
fra

Erborina ha detto...

@Antonella
questa ricetta è successo sicuro ;)
@Carolina
Io ne sto mangiando troppi di dolci... eh sì, forse è la primavera però il costume chi lo mette poi?
@fantasie
Ciao Stefania, sìì, sono spagnola di Granada... se passi di là e vuoi qualche dritta scrivimi :)
@VerA
Grazie!! ;)
@Alex
Noooo, non so cosa sono, vado a documentarmi subito
@manu e silvia
li rifarò di sicuro... così la prossima volta ;)
@Saretta
Veramente!!
@Sandra
un besito también para tí guapa
@Fra
e sono pronti in un batter di ciglia

Juls ha detto...

buoni i brownies!
anche io li adoro, di solito seguo la ricetta di Tessa Kiros, e li arricchisco con el pere o con i pinoli...
By the way, complimenti per il blog, non l'avevo ancora detto: le tue foto rapiscono!

Mary ha detto...

complimenti ho appena scoperto il tuo blog, buono i brownies!

Anonimo ha detto...

Hola Erborina,

soy Paola ya he escrito de vez en cuando en tu blog. Bueno acabo de mudarme de Milan a Madrid y me gustaria preguntarte si conoces blogs en espanol y ademàs si conoces escuelas de cocina aquì en madrid para SEGUIR APRENDIENDO!! Qualcuier link seria fantastico.
Grazie mille
Paola

Elga ha detto...

In effetti hanno una bellissima consistenza! Anche io ho postato la prima ricetta che ho preparato da sola, il salame di cioccolato!

Erborina ha detto...

@Juls
Grazie mille Juls per i complimenti e per il consiglio… proverò a farli così!
@Mary
Grazie per la visita :)
@Paola
Hola Paola, pues te paso la dirección del mío :P y allí, en el blogroll, encontrarás el link a los blogs que más me gustan en español: acibechería, webos fritos, zerogluten, I+D en mi cocina...
Un beso!
@Elga
Vado a vedere...!!

michela ha detto...

Segno tutto..il mio piccolo adora queste tortine cioccolatose.
ciao
grazie
buon we.

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

I blondies sono solo dei brownies "chiari", con il cioccolato bianco ad esempio.
Baci
Alex

tartina ha detto...

Quando ero piccola, vendevano i sacchettini di Fuori Orario con dei piccoli cuoricini di cioccolato che spacciavano perbrownies all'interno. Poi ho conosciuto quelli autentici, come i tuoi, e non c'è paragone :P

*

hayatcemresi ha detto...

hello,browni çok güzel görünüyor,
goodbye!

Valentina ha detto...

In mancanza di nocciole e noci, ho provato a metterci pinoli e uvetta! ..tra 10 minuti lo levo dal forno,ma l'aspetto e l'odore sono invitanti!! :) bel blog!!

Robertina ha detto...

Cara erborina, proprio oggi ho provato la tua ricetta. Sono venuti perfetti, una bomba calorica da leccarsi i baffi! Grazie mille (:

Erborina ha detto...

@Robertina
sono molto contenta!! una bomba però ne vale la pena!!! grazie per lasciarmi il tuo commento ;)

Robertina ha detto...

Come posso però conservarli senza perdere la croccantezza della superficie? Ho provato in una scatola di latta, ma il giorno dopo sono diventati mollicci! Nei film americani sono sempre posati su un piatto rivestito da una pellicola trasparente, sara quello il segreto? (: