venerdì 25 gennaio 2008

Pasticcini ai frutti secchi e cioccolato

Benedetto venerdì… oggi non vedo l’ora di arrivare a casa. Solo una piccola fermata all’Esselunga per comprare un pesciolino per questa sera e qualche materia prima per tirare fuori qualcosa di buono domani :]
Settimana dura al lavoro… chi sa se mi lamenterei uguale se il mio lavoro avesse qualcosa a che fare con la cucina/gastronomia/fotografia/grafica… si, no? Uffa, il lavoro d’ufficio mi annoia da morire e per alleggerire la giornata mi trovo spesso a pensare al mio prossimo piatto-vittima :D
Scusate il tono triste però oggi sono così stanca che ho solo voglia di dormire… ahhh e poi sarebbe così bello fare un lavoro dove ci si può mettere l’anima, vero? ;)

Buon weekend!


Pasticcini ai frutti secchi e cioccolato, originally uploaded by erborina.

Ingredienti:
Pasta filo 1 confezione
Noci tritate 40 g
Mandorle tritare 40 g
Nocciole trittare 40 g
Gocce di cioccolato 60 g
Burro fuso ½ bicchierino
Zucchero a velo qb
Miele qb

Preparazione:
1 Mescolare in una ciotola i frutti secchi ed il cioccolate.
2 Estendere i fogli di pasta filo e tagliarli in 6 parti (3 tagli verticali ed uno orizzontale).
Pennellare ogni pezzettino con un po’ di burro fuso, aggiungere sopra un cucchiaino di ripieno, piegare i laterali e arrotolare ogni biscottino su se stessi per creare così un fagottino chiuso.
3 Disporre i biscotti sulla placca del forno foderata con dell’apposita carta. Spennellare con del burro e infornare a 190-200º durante 15 minuti.
4 Tirare fuori dal forno e lasciar raffreddare su una griglia.


Una volta saranno freddi, cospargere con dello zucchero a velo e servire con del miele.

10 commenti:

Sere ha detto...

Ohhhh...come ti capisco!!! Io penso che se avessi un lavoro diverso, inerente al cucinare e pasticciare, sarei molto più soddisfatta! Cambiare lavoro?? Io purtroppo ho fatto una scelta e non posso, almeno per ora... Non mi resta che dare sfogo alle mie passioni quando sono a casa...
Questi tuoi pasticcini sono deliziosi.. ho giusto una confezione di pasta fillo... chissà!!! Un abbraccio e buon we!

Alex e Mari ha detto...

Se vincessi alla lotteria sicuramente mollerei tutto e mi metterei a vendere marmellatine e cose fatte in casa e con tanta passione. Ma credo che farlo come lavoro di cui vivere sia dura, almeno per me.
Comunque, nella tua pasticceria comprerei subito un vassoio di questi pasticcini :-)
Buona domenica, Alex

Erborina ha detto...

eh sì, la mia paura è quella, che le passioni non lo siano più quando diventano lavoro... però non si sa mai ;)

Anonimo ha detto...

sandra
ma che belliiiii!!
adoro la pasta fillo e questi pasticcini a involtino primavera sono davvero bellissimi,brava.. :))
Care amiche,se posso permettermi vi dico che il lavoro legato alla cucina,al cibo e alle foto è davvero speciale..quando ho deciso di cambiare la mia vita (quasi 3 anni fa) mi sono lanciata in qualcosa di nuovo per me.Ma qualcosa che sentivo con tutta me stessa.E' davvero faticoso e a volte pesante,ma è quello che amo!Alla fine ho scoperto che la mia vita ne ha guadagnato,sono felice e in pace con me stessa.Anche a me dicevo che lo avrei odiato (essendo una passione)..ma non è stato così!
Buona giornata a tutte e complimenti per il blog e le belle fotografie!

Anonimo ha detto...

P.s. dicevano..ehehehe..tastiera veloce!
sandra

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Sembrano davvero ottimi!
Anche io cambierei lavoro.. ogni tanto mi domando perchè non ho fatto l'alberghiero.. ma ai tempi delle superiori non avevo ancora scoperto questa passione innata per la cucina.. cmq io mi accontenterei di lavorare per quello che ho studiato.. detesto il mio lavoro ma al momento mi consente di vivere (a stento) quindi...

Francesca ha detto...

ti scopro solo ora, hai un blog molto bello, le tue ricette mi piaccino molto, come questa che trovo molto originale e golosa. Sono contenta di averti trovata :-)

Francesca

Erborina ha detto...

@ Sandra
Anch’io sto cercando di cambiare lavoro, e non mi importa affatto se è faticoso!! Forse mi potresti dare qualche consiglio!!  grazie mille per i complimenti

@ Elisa
Anch’io penso tante volte perché non ho fatto l’alberghiero, me lo dice pure mia mamma!! Però quando io studiavo l’alberghiero non sembrava così un ottima idea… quando siamo ancora troppo giovani bisogna prendere delle decisioni importanti per la vita e poi… beh! Almeno possiamo divertirci in cucina!! 

@ Francesca
Grazie tante anche a te!

fairyskull ha detto...

Complimenti per questa ricettina !!!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Claudia ha detto...

eccomi qua! questa ricettuzza te l'ho copiata ai tempi della pubblicazione e l'avevo sommersa tra i fogli di altre ricette, fortuna che ho messo un po' di ordine e l'ho fatta finalmente! questi biscotticeddi sono buoni buoni buoni grazie infinite domani li pubblico
***
baciuzzi
Cla