giovedì 20 novembre 2008

Torta di mele e carota

Torta di mele e carota

Oh, oh, oh… mi sa che mi sta venendo il raffreddore… :[ uffa!! Ma forse un pezzettino di questa torta aiuterebbe a tirarmi sù!!
L’avevo fatta due settimane fa e ne avevo fatta tanta. Infatti se guardate lo step-by-step su GZ vedrete che gli ingredienti sono per due torte!! Non potete immaginare quanta ne ho mangiata; meno male che mi piace da impazzire (le mele si fondono con l’impasto… uhmmm) e menomale che è bella tosta ;) si conserva ch’è una meraviglia!

Torta di mele e carota

Ingredienti:
Farina 200 g
Latte 150 ml
Mele 1
Carote 50 g
Uova 1
Zucchero 200 g
Lievito in polvere ½ bustina
Olio di semi 100 ml
Cannella 1 cucchiaino

Preparazione:

1 Separare i bianchi dai rossi.
2 Mettere insieme la farina, lo zucchero, il latte, l’olio, i rossi ed il lievito. Mescolare tutti gli ingredienti bene con un mixer ad immersione.
3 Pelate la mela e tagliatela in quadretti. Tenere da parte un quarto che taglieremo a lamelle.
In una ciotola mescolare le mele tagliate a quadretti con la cannella. Possiamo anche aggiungere un cucchiaio di succo di limone per evitare che diventino scure con l’ossidazione.
4 Aggiungere un pizzico di sale ai bianchi e montarle a neve ben ferma.
Incorporate all'impasto le mele e le carote ed infine aggiungere delicatamente i bianchi montati.
5 Foderare uno stampo con della carta da forno e disporre le mele a lamelle per tutta la base.
Versare l’impasto e cuocere in forno caldo a 180º per 60 minuti oppure fino a quando non sarà pronta (possiamo fare la solita prova inserendo uno stecchino che dovrà uscirne pulito).
6 Tirare fuori la torta dal forno e lasciarla riposare dentro lo stampo. Passati 5 minuti estrarla dallo stampo e lasciarla raffreddare su una griglia.
Per conservarla il modo migliore è una scatola in latta. altrimenti va bene anche una borsa di plastica anche se si inumidisci un po’.

14 commenti:

VerA ha detto...

Che meraviglia!!! La provo di sicuroooooooo!!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Una torta ricca di vitamine - cosa si vuole di più. Sono le torte che preferisco, quelle dove la frutta affonda nell'impasto e il secondo giorno sono più buone del primo.
Buon WE
Alex

manu e silvia ha detto...

Bè le catote non sono ricche di vitamina c?? sicuramente aiuta contro il raffreddore!!!
Buona buona...un abbinamento da provare!!
bacioni

Fra ha detto...

gnamm che delizia...mi offro per smaltire la prossima eccedenza :D
Un bacio
Fra

FairySkull ha detto...

Che buona e che bella la fetta !!! Ciao !!
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

ciciuzza ha detto...

infatti! mi sembrava di averla vista su GZ!!! :) e mi era già piaciuta.. amo le mele e le carote.. cosa fare se non provarla? ;)

Erborina ha detto...

@verA
:))))
@alex
io preferivo quelle senza però da quando ho provato a farla con le mele…. Uhmmm :P
Buon w-e anche a te ^__^
@manu e silvia
Sìììì, torta tutti i giorni ;)
@fra
Te ne mando un po? ;)
@fairyskull
Grazie!!
@ciciuzza
Siii, ci sono le mie ricettine di GZ :)

VANESSA ha detto...

io sono 2 settimane che sono raffreddata che dici me la merito la torta intera? bellissima e monumentale irei...da proprio un senso di stabilità! che voglia di rubartela! :)

Erborina ha detto...

Tutta!!! vedrai che ti rimetti in forma ;)

antonietta ha detto...

ehi non riesco ad aprire il sito di GIALLO ZAFFERANO,perché?

Erborina ha detto...

anch'io avevo problemi sul computer del lavoro... qua sul mac a casa no... boh!! O__O

salsadisapa ha detto...

ciao erborina! con i mali di stagione una fetta di torta calda e sana è quel che ci vuole :)) guarisci prestissimo! ciao :-*

Anonimo ha detto...

ciao!!!Nella fase del procedimento,nn vedo scritto qnd mettere le carote...come fare??
grazie!!!

Erborina ha detto...

Sistemato! Grazie mille dell'indicazione :)