martedì 11 novembre 2008

Wonton soup


Wonton soup, originally uploaded by erborina.

Adoro la cucina oriental-style! A parte la cucina spagnola e italiana che sono molto vicine a me mi piacciono tanto i sapori di Oriente. Ammetto la mia ignoranza però perché non sono pronta a individuare i piatti di ogni paese però così in generale la cucina asiatica mi attira e come!!
Mi sono decisa a fare questa ricetta dopo una visita a Vegan Yum Yum, uno dei miei blog preferiti sia per la cucina che per le foto. Non sono vegana, quello si capisce :P, però le verdure mi piacciono più di qualsiasi altra cosa e per quello trovo il suo blog pieno di ricette ed idee interessantissime. Tutte da provare :D
La sua wonton soup l’ho modificata un po’ per approfittare degli ingredienti disponibili che avevo in casa e perché sabato mi ero alzata con una voglia irrefrenabile di impastare e mi sono detta: se sono riuscita a fare i ravioli perché non provare i wonton?? E così che è nata questa mia zuppa confortante e deliziosa :)

Ingredienti
per la pasta:
Farina 100 g
Acqua 90 ml
Sale 1 pizzico
Per il ripieno:
Verza 150 g
Zenzero 1 pezzettino
Salsa di soia 1 cucchiaio
Olio d’oliva qb
Per il brodo:
Brodo vegetale 1 l
Zenzero 1 pezzettino
Zucchero 1 cucchiaio

Salsa di soia 2 cucchiai
Mirin 1 cucchiaio
Olio di semi 1 cucchiaio
Alga wakame (tagliata a striscioline) 2 cucchiai


Vegy wonton

Preparazione:
1
Impastare la farina con il sale e l’acqua fino a ottenere un impasto firme ed elastico (come facciamo per la pasta fresca).
Coprire con del film trasparente e lasciare riposare in frigo per 30 min.
2 In una padella calda con un filo d’olio far saltare per 1 minuto lo zenzero tagliato finemente. Aggiungere il cavolo (scartare le parti più dure) tagliato a striscioline e far saltare qualche minuto. Aggiungere ½ bicchierino d’acqua e la soia e mescolare bene. Coprire e far cuocere per 15 minuti o finché il cavolo non sarà morbido. Lasciar intiepidire.
3 Tirare fuori la pasta dal frigorifero e dividerla in 12 bocconcini. Tirare ogni bocconcino di pasta con il matterello (la pasta deve diventare finissima) e ritagliare dei quadretti da 10 cm di lato.


Wonton dough

4 Sistemare un cucchiaino di ripieno al centro, spennellare con dell’acqua i bordi e piegare una volta. Piegare a metà una seconda volta, inumidire gli estremi e chiudere ogni wonton come da foto.


Preparing wonton

5 Infine prepariamo il nostro brodo: in una pentola capiente con un filo d’olio di semi, facciamo saltare 1 minuto lo zenzero tagliato finemente oppure grattugiato. Aggiungiamo lo zucchero, il mirin e la soia; lasciamo cuocere 1 minuto a fiamma bassa. Incorporare il brodo vegetale.
6 Far cuocere in abbondante acqua salata i wonton per 4 minuti dopodichè le trasferiremo nel nostro brodo. Aggiungere l’alga wakame e terminare la cottura per altro minuto.
Servire caldo :D

14 commenti:

sandra ha detto...

ME.RA.VI.GLI.O.SI!
Bravissima.. sono spettacolari!
P.s. mi inviti a casa tua?
besitos

Dodò ha detto...

questi li adorerei sicuramente! li ordino sempre al cinese. anche se io preferisco il ripieno con maiale e zenzero, con quelle note delicate di agrodolce. cmq sono bellissimi!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Fantastici, davvero. Io non ho neanche mai provato a fare dei tortelli, figurati. Pensi che questo impasto dei wonton si presti anche per le preparazioni fritte ?
Mi hai fatto venire una voglia di impastare che non ti dico.
Un abbraccio
Alex

Marilì ha detto...

Troppo carina 'sta zuppa, già inserita nella lista "to do soon!!!" Grazie Erborina!
Marilì di GustoShop

manu e silvia ha detto...

bellissima..sei stata veramente brava!!!
un bacio

Erborina ha detto...

@sandra
Quando vuoi ;)
Besos
@dodò
Anche a me piacciono molto di più con il ripieno di maiale!!! Però avevo soltanto del cavolo a casa :)
@alex
Uhmmm, non sono sicura. Ho visto sulla web che si usa anche per friggere però non ho mai provato a farlo. Fammi sapere se li fai!!
@marilì
A me è piaciuta tantissimo; la rifarò sicuramente!! :)
@manu e silvia
Ma grazie!

Adrenalina ha detto...

Bravissimaaaaaaaa!! Me la segno e la facciooooooooooo!!!
grazie :*

Benedetta ha detto...

sono estasiata! mi piacerebbe molto saperli fare, sono perfetti i tuoi wonton! complimentissimi!

adina ha detto...

bellissimi!! e soprattutto mi è scappato un sorriso a leggere berza.. verza è, ma mi fa tenero, perché lo spagnolo confonde la b con la v! bello.. lascialo dai, è forte!:-)))

VANESSA ha detto...

è DAVVERO DELIZIOSO QUESTO POST! se vuoi la mia opinione credo che sia meglio la tua versione! e poi con quelle 4 foto mi hai illuminata non credevo fosse così facile fare i totelli o cose simili!

Erborina ha detto...

@adrenalina
So che la stavi aspettandoooo ;)
Baci!!
@benedetta
E non sono difficili da fare :))
@adina
Ops!! Siii, lo cambio (come si fa la faccino vergognata!! ;)
@vanessa
Anch’io ho guardato un po’ in giro su internet… ci sono tanti modi per farli, sempre deliziosi!!

anna ha detto...

Tesoro sono bellissimi questi ravioli...bravissima!

cinnamon e ... ha detto...

mi sembra così difficile riuscire a fare la pasta in casa, questa poi è così bella!
prima o poi dobbiamo provare però!
ciao

Disgustoso Buongustaio ha detto...

Buoono... Lo proverò con i Jiaozi che ho imparato a fare da qualche tempo... grazie! :D