domenica 5 aprile 2009

Lo strudel con le mele fuori!

Strudel di maiale con mele al marsala

Se io di mio sono già abbastanza dormigliona... questa meravigliosa primavera che piano piano sta facendo capolino mi sta dando il colpo di grazia.
La mattina mi sveglio pensando al momento in cui potrò andare a letto e durante il giorno non mi muovo, mi trascino di qua e di là ;P
Questo vuol dire che delle 200 cose che voglio fare al giorno non ne faccio nemenno tre... questa raccolta dello Strudel di Pippi però non me la volevo perdere per niente!!
Lo strudel mi piace... e come!! dolce o salato, tutto quello che abbia a che fare con la pasta sfoglia mi fa impazzire... e pensavo, pensavo come potevo farlo... beh, ho del marsala a casa, dei cipollotti buonissimi, la carne di maiale è la morte delle mele, o viceversa... il gioco è fatto, no?

Dunque ecco qua lo strudel con le mele fuori ;)

strudel
Ingredienti:
Lonza di maiale a fette 6
Cipollotti 4
Pancetta dolce 50 gr
Pasta sfoglia 1 rottolo da 230 gr + 1 (per decorare)
Latte 50 ml

Ingredienti per le mele:
Zucchero 50 gr
Mela 1
Burro qb
Marsala 100 ml
Olio d’oliva qb

Preparazione:
Tagliare la carne a pezzetti.
Pelare, lavare e tagliare finemente i cipollotti.
In una padella far imbiondire i cipollotti con un po' d’olio fate. Aggiungere la pancetta e farla saltare qualche minuto.
Incorporare la carne e farla saltare insieme agli altri ingredienti.
Farla raffreddare ed eliminare il liquido di cottura.
Accendere il forno a 200º.
Farcire la pasta sfoglia con il ripieno freddo. Posizionarlo al centro ed avvolgerlo con la pasta. Girare lo strudel e metterlo su una teglia da forno foderata di carta da forno.
Spennellare la superficie dello strudel con del latte.
Da un secondo rottolo di pasta sfoglia possiamo ritagliare delle forme per decorare la superficie.
Infornare per 20 minuti.
Per preparare le mele, lavarle e tagliarle a spicchi. Passarle sullo zucchero per ambi lati.
In una padella farle dorare con un po' di burro per entrambi i lati. aggiungere il marsala e farlo evaporare facendo attenzione che non bruci.
Servire lo strudel caldo tagliato a fette con le mele tiepide.
Step-by-step su GZ

10 commenti:

Mary ha detto...

insolito ma di sicuro è da provare in quanto l'aspetto è appetitoso!

Kja ha detto...

Quando ho letto il titolo mi sono immaginata che le mele fossero messe a fettine sulla pasta sfoglia, chissa perche`. Invece non riesco ad immaginare come possa risultare il sapore della carne nello strudel.

doyna ha detto...

Molto buono

Saretta ha detto...

Favoloso!Davvero origonale e gustoso!

Federica ha detto...

Che ricette particolare e originale! da provare!

manu e silvia ha detto...

Ciao! è fantastico questo strudel! davvero originalissimo e particolare!
la lonza con le mele si sposa benissimo..ma con questa preparazione...
niente, ci hai proprio conquistate!
un bacione

Fra ha detto...

Davvero particolare, intrigante ed eccezionalmente gustoso! bravissima
un bacione
fra

Camomilla ha detto...

Ah ma allora non sono l'unica che non riesce a tenere gli occhi aperti... in questo periodo ho la velocità di un bradipo e mi trovo nelle tue stesse condizioni, sono davvero pigra!
Adoro gli accostamenti della carne con la frutta quindi sono certa che questo strudel mi piacerebbe molto :)

Pippi ha detto...

semplicemente perfetto!!!! grazie hai creato uno strudel veramente particolarissimo!!! un bacio Pippi

Erborina ha detto...

@Mary
grazie mille!!
@Kja
a me piace tantissimo :)
@doyna
veramente!!
@Saretta
ma grasie...
@Federica
fammi sapere se lo fai ;)
@manu e silvia
io adoro il contrasto dolce-salato... il mio compagno non tanto però devo dire che questo strudel l'ha mangiato volentieri
@Fra
grazie tante!!
@Camomilla
a me piace tantissimo questo periodo quando le giornate cominciano ad allungarsi però soffro tanto per la stanchezza... sniff, non si può avere tutto, vero?
@Pippi
sono davvero contenta che ti piaccia. Grazie mille per questa raccolta!!