lunedì 1 giugno 2009

Salmorejo y olé!

Salmorejo

Una foto un po' vecchiotta... in effetti l'ho fatta giusto giusto un anno fa e non so perché ancora non l'avevo postata.
Sono molto affezionata a questa ricetta per diverse ragioni: perché tipica andalusa, perché mi ricorda l'estate, perché mi porta dei bei ricordi, perché buonissima!!
Cercando di evitare la gettonattissima paella nella cena spagnola al Sempione 42 ho deciso di prendere dei piatti poveri che mi portano direttamente alla dolce età di 10 anni quando lo stress ed i problemi non erano tali e mi gustavo quasi ogni settimana le croquestas, le albóndigas con tomate, la tortilla o el gazpacho di mia mamma.... Sono i sapori della mia infanzia :)
Il salmorejo è una versione più consistente del gazpacho, più pane e più olio lo fanno diventare una cremina da accompagnare con il "picadillo" e cioè tonno, uovo sodo e prosciuto "picados" (tagliuzzati)... troppo buono!!

E sulla serata al S42 che dire... mi sono divertita come mai :) Andrea e Roberta sono stati fantastici. Pieno assoluto e penso tutti contenti (almeno è quello che dicevano i piatti pulitissimi che tornavano in cucina ;). E' stato un piacere condividere con loro una giornata in cucina!! per una come me che di solito lavora tra appuntamenti, riunioni, posta, prenotazioni di hotel, biglietti di aereo e tra una telefonata e l'altra sogna il prossimo piatto che farà durante il weekend... non solo è stato un piacere ma anche la realizzazione di un sogno!!
Quindi grazie mille a tutti loro, a quelli che avete partecipato ed ai miei amici che, con tanto sforzo, fanno le cavie ogni volta che si presenta l'occasione :P

E ora passiamo alla ricettina... mi sa che qualcuno la stava aspettando ;)

Ingredienti per 6 bicchierini:
Pomodori rossi maturi 200 gr
Pane raffermo 200 gr
Aglio 1 spicchio
Olio evo qb
Acqua, sale ed aceto di Jerez qb
Uova sode 2
Prosciutto serrano 50 gr
Tonno sotto olio 150 gr

Per la spuma di peperone giallo (ovviamente optional):
Purea di peperone giallo 200 gr
Acqua minerale 100 ml
Latte qb
Sale qb
Gelatina in fogli 2
Sifone + 1 bomboletta di N2O

Preparazione:
1 Mettere in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina.
Riscaldare poco latte, strizzare la gelatina e farla scioglere. Lasciare raffreddare leggermente ed aggiungere alla purea di peperone giallo. Aggiustare di sale.
Passare la crema al colino, versare dentro il sifone, caricare la bomboletta e lasciare riposare in frigo almeno 2-3 ore oppure fino al momento di servire.
2 Ammorbidire il pane con un po' d'acqua. Strizzarlo e metterlo nel vaso del mixer insieme ai pomodori lavati e tagliati in pezzi, aceto, sale e l'aglio (nella ricetta originale l'aglio è importante, io non lo metto perché mi risulta troppo forte).
3 Frullare gli ingredienti ed incorporare l'olio a filo fino ad ottenere una crema.
Passare la crema al colino cinese e mettere in frigo qualche ora.
4 Servire la crema accompagnata dalle uova sode, il prosciutto ed il tonno (scolatto dall'olio) tagliati a pezzettini, la spuma di peperone e qualche fettina di pane abrustolito.

11 commenti:

Cianfresca ha detto...

Ero davvero curiosa di sapere com'era andata la tua serata al sempione, e sono contentissima di sapeere che sia andata bene! Mi spiace di essere mancata ma il giovedì per me era proprio out.. la prossima volta ti prometto che ci sarò

maricler ha detto...

Prima di tutto grazie del Salmorejo, me ne sono davvero innamorata. E poi complimenti per la serata, deve essere stata un'impresa difficilissima organizzare una cena e serata per così tante persone, e ha funzionato tutto alla perfezione nei tempi e nelle cotture, quindi bravissima e bravissimi i ragazzi del Sempione. Per i piatti, è stato un piacevole incontro con una cucina familiare, saporita e con alcune punte di eccellenza tra cui il salmorejo. L'unico piatto che mi ha lasciato poca soddisfazione è stato il fegato, ma non amo il fegato in genere.
L'aglio non c'era quella sera, giusto? Replicherò quanto prima, grazie Alicia!

Erborina ha detto...

@Cianfresca
grazie!! dái, sicuramente ne faremo un'altra e questa volta cercherò di avvisare con un po' più di anticipo ;)
@maricler
ed io sono molto contenta che vi sia piaciuta e di averti conosciuta :)
ehh, il fegato deve piacere però sì, mi sa che quel piatto suscita amore ed odio...
brava, l'aglio non c'era... io, anche se sono andalusa, non amo tanto usarlo, è un ingrediente che può rovinare tutto se si esagera quindi...
grazie mille di essere venuta e un bacione!!

manu e silvia ha detto...

questa ricetta è davvero sfiziosa e particolare! ci piace provare ricette nuove e straniere...e la tua fa proprio al caso nostro!
baci baci

Chiara.u ha detto...

l'aglio io lo metterei ovunque! è pur vero che se si esagera rovina tutto... bisogna dosarlo con sapienza... sai qual'è la cosa che amo di più?? il profumo che mi rimane sulle dita quando lo sbuccio!!
Proverò il salmorejo quanto prima... grazie :))

Anonimo ha detto...

grazie a te alicia anche perchè alla fine malgrado abbiamo corso come dei disperati ci siamo divertiti adesso ci mettiamo ad organizzare quella per settembre o ottobre
;-)
grazie ancora di tutto chef
andrea

Erborina ha detto...

@manu e silvia
una ricetta spagnola non molto conosciuta però sicuramente molto importante... soprattutto al sud!
spero che vi piacerà!!
@Chiara.u
anche a me piace molto il profumo però mi fa star così male quando lo mangio che ho riunciato...
se mia mamma viene a sapere che non lo uso mai... ;)
@Andrea
quando vuoi!! ;)

Jelly ha detto...

Bella ricetta! E poi ultimamente sono sempre alla ricerca di qualche nuova ricetta con il sifone...
Ho lanciato un'iniziativa per festeggiare il 2° compleanno del mi blog. Se ti va, vieni a vedere!

Mariù ha detto...

Fantastica ricetta.
Ne ho sempre sentito parlare ma non l'ho mai nè cucinato nè tanto meno assaggiato... sarà la volta buona?
Un bacio,
m.

Il gatto goloso ha detto...

Uff... avevo scritto qualche giorno fa il commento ma non lo vedo... (mi sa che ho fatto le cose troppo di fretta!)...
Sono davvero contenta per te... insomma, tutto fa esperienza... e in cucina non è mai abbastanza! Queste sono opportunità da sfruttar al meglio e tu sei davvero in gamba... prometto che primao o poi parrteciperò anche io! :-)
Ti quoto per l'uso dell'aglio.... :-)

Giulia ha detto...

il salmorejo è in assoluto il piatto che preferisco della cucina spagnola! ma non l'ho mai fatto...ora proverò la tua ricettina!!! :)